Pagine

domenica 14 giugno 2009

Sopravvivenza finanziaria o autocoscienza?

Crack Da dove nasce l'attuale crack finanziario? E soprattutto, come non farsi stritolare del tutto dalla sua morsa letale? Questo è il filo conduttore di due prodotti veramente esplicativi sul tema, che vi consiglio di leggere e di vedere al più presto.

Il primo, Crack, è un libro straordinario dell'avvocato, ed ex banchiere, Charles Morris, che già nel 2007 aveva previsto l'attuale crollo delle finanze di cui siamo tutti (all'apparenza) inermi vittime.

Come investire e salvare i propri risparmi Il secondo, Come Investire e Salvare i Propri Risparmi, è un DVD dell'economista e operatore di borsa italiano Eugenio Benetazzo che forse già qualcuno di voi avrà avuto modo di conoscere per l'arguzia e le doti di comunicatore di cui è depositario, anch'egli comunque accurato e consapevole profeta delle future sorti economiche del pianeta. 

Detto ciò, non mi resta che augurarvi una buona lettura, o una buona visione, (o anche le due cose assieme, perché no? ;-) confidando nella sicura efficacia di questi due preziosi 'manuali' di sopravvivenza finanziaria. D'altronde, e di questo ne sono fermamente convinto, l'unica maniera di uscire indenni dalla crisi è quella di adottare un'oculata e autoconsapevole gestione delle proprie risorse, non solo finanziarie, ma anche umane. La parola magica? Autocoscienza finanziaria!

0 commenti:

Posta un commento