Pagine

venerdì 12 giugno 2009

Viral marketing acqua e sapone

Il simbolismo visivo è un fenomeno oramai consolidato e utilizzato in molti settori della comunicazione, specialmente in ambito pubblicitario.

Mi chiedo però quanto questo stesso simbolismo venga oggi pienamente espresso in maniera coerente ed efficace per veicolare un messaggio persuasivo attraverso, ad esempio, un video promozionale.

Non fraintendetemi. Di clip fatti bene ce ne sono parecchi in giro per la rete, ma diventa sempre più infrequente incappare in un filmato che ti dice chiaramente: "Guardami, io sono qui per te. Comprami!"

Parimenti, come diventa sempre più frequente imbattersi in veri capolavori del video-advertising, è sempre più difficile trovare nella semplicità del messaggio il vero senso della vendita. Stupire non basta, e talvolta, la vendita reclama un messaggio diretto! Date un'occhiata a questo video pescato su YouTube prodotto da un'azienda di Berlino, la VM-People. Non sembra racchiudere nella propria semplicità grafica e simbolica, l'anima stessa dell'advertising?

p.s.
A parte una vaga somiglianza con alcune pubblicità televisive di qualche decennio fa (vero e proprio incubo delle casalinghe preoccupate che i loro figliuoli potessero essere irretiti da possibili messaggi subliminali) mi sembra un ottimo esempio di viral marketing, congruente e piuttosto originale.

0 commenti:

Posta un commento